Pitigliano, prima edizione del Festival dell’olio delle Terre del Tufo

Pitigliano panoramicaSabato 11 e domenica 12 maggio a Pitigliano è in programma la prima edizione del Festival dell’olio delle Terre del Tufo con la mostra mercato allestita negli Ex Granai di Palazzo Orsini che aprirà dalla mattina, a partire dalle 9 e 30 alle 19 e 30.
L’iniziativa, organizzata dalla pro loco l’Orso, con il patrocinio del Comune, è volta alla valorizzare di un prodotto che rappresenta una risorsa fondamentale per lo sviluppo del territorio.
Oltre alla mostra mercato saranno organizzati due tavoli tecnici: il primo in programma l’11 maggio alle ore 10, sul tema “La filiera dell’olio tra agricoltura e turismo come opportunità di business per il territorio” vedrà come protagonisti e relatori Antonio Merli (frantoio di Sovana)che parlerà di filiera dell’olio tra prodotti e servizi; Giancarlo Rossi (frantoio di Petricci) interverrà sulle frangiture contemporanee; Lucio Marretti (frantoio di Pitigliano) su economia locale e olivicoltura. Prenderanno inoltre la parola gli agronomi Luigi Walter Antonelli su progetto Slow Food per l’olio; Lorenzo Andi sul beneficio della biodinamica tra olivicoltura e salute; e Alessandro De Logu su innovazioni tecnologiche e coltivazione dell’olivo.
Il secondo tavolo in programma il 12 maggio alle ore 10 dal titolo Non solo olio: il benessere della persona. Il ruolo di tutti gli operatori agro-turistici nella costruzione di un efficace circuito commerciale, vedrà come relatori diverse professionalità e testimonial, che a vario titolo porteranno il loro contributo nell’ottica di mostrare come connesso all’olio c’è un mondo imprenditoriale di servizi e prodotti tutti legati al benessere della persona. Velio Piccolo parlerà del ruolo dell’olio tra agricoltura e turismo; a seguire Pamela Polvani sulla costruzione di un brand; Clarita Nassuato sulle terre del tufo tra magia dei luoghi e cura dell’anima; Irene Belli sul lungo viaggio dell’olio e dell’olivo fino alla sua entrata in Italia;Cristina Mengaldo sull’uso dell’olio nella professione del naturopata. Entrambi i tavoli saranno presieduti da Angela Francardi, avvocato e produttrice di olio. Sabato 11 maggio sarà inoltre possibile fare una serie di attività collaterali: alle 12 e 30 prendere parte a degustand’olio;alle 15 e 30 partecipare all’escursione guidata al Parco archeologico all’aperto Alberto Manzi, necropoli di San Giovanni, dove alle 17 si terrà l’iniziativa musica primordiale e archeologia, un’esperienza olistica sulla necropoli di San Giovanni, spettacolo concerto di Melotea. E alle ore 20 cena sensoriale nei ristoranti della zona che aderiscono all’iniziativa Olio alla Carta.

Info: oliofestival2019@gmail.com  3703177009

 

Senza-titolo-2

Simply Pitigliano
La Mandragola
Poggio al Tufo
Palestra Lifestyle Pitigliano
Parafarmacia
Podere Bello
Terre del tufo
Distributore Agip Dondolini
Brando Racing
Le chicche del borgo
Locanda del Pozzo Antico
Maremmama'
Lombardelli Arredamenti
Bar Il Golosone
Pelletteria Grifoni
Unipol Sai Assicurazioni
Tisi Fotografia
Guide turistiche-ambientali Sorano