Terre del tufo

23755736_10212725474523112_7219469699569789402_n

Un fuoriclasse delle terre del tufo, il San Lorenzo 2014,

Quattro e Cinque, due numeri sinonimo di eccellenza che rappresentano e rappresenteranno l’azienda Sassotondo almeno per la prossima stagione  vitivinicola. Oltre alla corona, massimo riconoscimento della guida Vinibuoni d’Italia edita da touring club, Quattro sono le  “Viti” ottenute dal “San Lorenzo 2014” nella guida “Vitae” 2018 prodotta dall’AIS (Associazione Italiana Sommelier) e Cinque sono invece i “Grappoli” […]
Pubblicato il 30 novembre 2017
Corte del Re 2

Alla scoperta della Corte del Re

Continua il viaggio tra le nostre aziende alla scoperta dei protagonisti del territorio. Rispettando quanto offerto dal calendario e sulla scia dell’evento dedicato all’olio nuovo appena svoltosi a Pitigliano siamo andati a visitare l’azienda agricola “La Corte del Re” della famiglia Paoli/Guastini situata nel comune di Sorano il cui oliveto si estende anche in quello […]
Pubblicato il 15 novembre 2017
Elicriso

Elicriso Helichrysum Italicum

Semprevivo, Perpetuino, Zolfino L’Elicriso è una pianta perenne a cespuglio, molto ramificata, alta circa 40-50 centimetri. Le foglie sono lunghe 3-4 cm, i fiori sono raccolti in corimbi di 10-15 capolini di color giallo dorato. Si trova in tutto il bacino mediterraneo. In Italia si sviluppa particolarmente al centro e al sud, sull’Appennino, sulle isole e […]
Pubblicato il 24 ottobre 2017
taraxacum_officinale_1238635219

Tarassaco, Taraxacum Officinale

Dente di leone, Piscialetto, Soffione, Polenta del diavolo, Girasole dei prati. Etimologia: Taraxakos in greco significa “io guarisco”. Il tarassaco è una pianta erbacea perenne, appartenete alla famiglia delle Asteracee, di altezza compresa tra 3-9 cm. Diffuso in tutta Italia, cresce dalla pianura alla zona alpina fino oltre i 2000 metri, si trova nei prati, ai margini delle strade […]
Pubblicato il 15 maggio 2017
Sorano, Centro Storico

Soranesi Illustri

Il 7 aprile del 1938 il podestà di Sorano Vincenzo Anselmi, notaio di origini orvietane, volle rinnovare la toponomastica stradale, intitolando una via a Ildebrando da Sovana e una piazza al nobile Pietro Busatti. Lo scopo dichiarato dall’amministratore fascista era quello di “tramandare il nome di personaggi illustri e benemeriti e conservare il ricordo di […]
Pubblicato il 2 marzo 2017
Luigi Scossa

Un piccolo grande uomo: Luigi Scossa

In una sera non precisata del settembre 1920 alcuni energumeni percorrevano le vie del centro storico di Sorano, armati di rivoltelle, manganelli e forniti di olio di ricino. Era una squadra fascista comandata da Odoardo Poggi, amministratore della contessa Piccolomini-Sereni, e da Goffredo Pagni, lo studente soranese che con tempismo straordinario aveva fondato nel 1919 […]
Pubblicato il 1 marzo 2017
Cinema in Banca a Saturnia_12 febbraio

Cinema in Banca

Proseguono gli appuntamenti con “Cinema in Banca”: domenica 5 Marzo alle ore 16.30 a Pitigliano, presso l’Auditorium Banca Tema, verrà proiettato il film “La Vita Possibile” con Margherita Buy e Valeria Golino. La Mutua per la Maremma, associazione mutualistica senza scopo di lucro sostenuta da Banca Tema – Credito Cooperativo, ha pensato a questi momenti […]
Pubblicato il 28 febbraio 2017
Sorano

La Confraternita di Misericordia di Sorano: un’importante istituzione cattolica post-unitaria

Fondata nel 1883 dal medico condotto di Sorano Adolfo Parisi, che ne fu il primo presidente, la Confraternita di Misericordia era un’istituzione d’ispirazione cattolica che dipendeva dal vescovo della diocesi di Sovana e Pitigliano. La Confraternita aveva un proprio Oratorio situato in Sorano, nella chiesa di S. Domenico concessa dai conti Capponi, e svolgeva opere […]
Pubblicato il 9 febbraio 2017
Vecchia foto di Pitigliano (fonte Wikipedia)

I Molini dei Fratelli Foschetti di Pitigliano

I fratelli Ascanio, Giuseppe e Francesco Foschetti di Pitigliano svolgevano il mestiere di mugnai e possedevano 2 molini per macinare il grano, entrambi situati sul torrente Meleta, perché attivati dalla forza idraulica. Il primo mulino si trovava in fondo alla via cava della Madonna delle Grazie ed era adibito alla macinazione del grano per produrre […]
Pubblicato il 1 febbraio 2017
Le chicche del borgo
Locanda del Pozzo Antico
Maremmama'
Lombardelli Arredamenti
Bar Il Golosone
Pelletteria Grifoni
Unipol Sai Assicurazioni
Tisi Fotografia
Guide turistiche-ambientali Sorano