franco dominici

Veduta di Roccastrada (Fonte Wikipedia)

Recensione dell’articolo di Gabriele Baldanzi sulla strage di Roccastrada del 1921, apparso su “Il Tirreno” del 24 luglio 2021.

Chi si occupa della storia grossetana nel Novecento e ha letto l’articolo di Gabriele Baldanzi, dedicato alla strage fascista di Roccastrada, apparso su “Il Tirreno” il 24 luglio[1], non può non rimanere perplesso. Lo scritto sembra ricalcare perfettamente il testo di un video andato in onda su TV9, sempre, ovviamente, sullo stesso tema. Iniziamo subito […]
Pubblicato il 5 agosto 2021
WhatsApp Image 2021-07-20 at 23.15.20

Roccastrada, 24 luglio 1921: cronaca di una strage.

Alla memoria di Valeriano Contrucci, carabiniere della Stazione di Manciano nato a Bagni di Lucca, Partigiano della Banda Arancio Montauto, catturato dai tedeschi al Lasco di Manciano il 9 giugno 1944 e fucilato verosimilmente a Roccastrada l’11 giugno 1944. Il suo corpo non è stato mai ritrovato.   “Canta il merlo sulla quercia nera, ti […]
Pubblicato il 21 luglio 2021
Masso Leoplodino Sorano

La “Rocca Vecchia” di Sorano

Numerose notizie si tramandano a proposito delle frane avvenute nel centro storico di Sorano, specie nella prima metà dell’Ottocento e delle vittime che provocarono. In particolare, ricordiamo il disastroso crollo di parte dello scoglio di tufo su cui si ergeva la “Rocca Vecchia”[1], oggi conosciuta come “Masso Leopoldino”: il 13 febbraio 1801 una frana provocò […]
Pubblicato il 28 marzo 2021
Il Pontone di Sorano

La strada dello scempio

La distruzione del “Pontone” di Sorano in età fascista[1] Nel 1843 il ventinovenne scrittore inglese George Dennis raggiungeva per la prima volta Pitigliano e Sorano dopo aver visitato le località etrusche del vicino Stato Pontificio. Attraversò il confine con il Granducato di Toscana percorrendo una strada che “aveva una cattiva reputazione perché questa zona si […]
Pubblicato il 3 febbraio 2021
Dominici

Il nuovo libro di Franco Dominici e Giulietto Betti: “Fascismo, Resistenza e altre storie in Maremma”, l’intervista…

Pillole di Storia e Corriere del Tufo, da dove nasce questo nuovo libro? “Fascismo, Resistenza e altre storie in Maremma”, edito da Effigi, nasce anche da una lunga collaborazione con “Il Nuovo Corriere del Tufo”, del quale ho curato la rubrica “Pillole di Storia”. Infatti, molte delle 39 storie del libro sono articoli di quella […]
Pubblicato il 9 gennaio 2021
WhatsApp Image 2020-12-29 at 14.53.45

Riusciremo a salvare la Chiesaccia di Vitozza?

E’ stato lo scorso anno, a ottobre, che ci siamo accorti del pericolo di distaccamento di vari blocchi di tufo sovrastanti la porta est di accesso alla “Chiesaccia” di Vitozza, quella che dà sulle sorgenti del fiume Lente. A ottobre del 2019 accompagnai il gruppo grossetano “APE Maremmana” per un’escursione nella città rupestre e presso […]
Pubblicato il 29 dicembre 2020
Pitigliano_Istituto_Zuccarelli_01

Esami di Stato: tredici diplomati nell’indirizzo Sociosanitario dell’Istituto “F. Zuccarelli” Sorano-Pitigliano-Manciano

Con gli esami di Stato del giugno 2020 si è chiuso quest’anno scolastico molto particolare, caratterizzato, come sappiamo, dalla didattica a distanza, resa necessaria a seguito dell’epidemia di coronavirus. Un imprevisto al quale i tredici ragazzi del V Professionale Sociosanitario dell’ISIS “F. Zuccarelli”, plesso di Pitigliano, hanno reagito con volontà e serietà per finire il […]
Pubblicato il 1 luglio 2020
Orbetello,_porta_medina,_01

L’aggressione fascista a Orbetello: 10 luglio del 1921

La conquista fascista del capoluogo maremmano, avvenuta fra il 29 e il 30 giugno 1921, fu il trampolino di lancio per la definitiva occupazione della provincia. Dopo Grosseto fu la volta di Orbetello: i fascisti vi giunsero in treno il 10 luglio e i reali carabinieri, piuttosto che difendere la porta di accesso al paese, […]
Pubblicato il 29 giugno 2020
Porta Nuova, Grosseto

Maremma in FEZ. La conquista fascista della città di Grosseto

Scrisse Angelo Tasca che se si doveva “conquistare Grosseto, dove il fascismo è impotente, si comincia coll’inviare da Firenze quattro fascisti ben allenati, per incoraggiare e guidare i fascisti locali. Dopo si prepara la spedizione: il segretario del fascio di Siena ordina che due auto vadano a portare l’ordine di mobilitazione ai fascisti limitrofi alla […]
Pubblicato il 24 giugno 2020
san leopoldo strage

12 giugno 1944: la strage di San Leopoldo

La zona di S. Leopoldo è situata nella campagna maremmana, non molto lontana da Marina di Grosseto, vicinissima alla località Il Cristo, a sua volta distante dalla città capoluogo 14 chilometri. S. Leopoldo è sull’argine del fosso Tanàro. Qui, nella primavera del 1944, si rifugiarono alcune famiglie dei dintorni e di Marina, per sfuggire alla […]
Pubblicato il 26 aprile 2020
Monica Lavazza
Locanda del Pozzo Antico
Maremmama'
Lombardelli Arredamenti
Bar Il Golosone
Pelletteria Grifoni
Unipol Sai Assicurazioni
Tisi Fotografia
Kaloroil