“Nati per leggere” arriva a Manciano

L’assessorato alla Cultura del Comune di Manciano e l’ambulatorio di pediatria di Manciano organizzano, con la partecipazione degli assessorati alla Cultura dei Comuni di Pitigliano e Sorano e con il sostegno del Rotary Club Pitigliano Sorano Manciano, un incontro conoscitivo del progetto “Nati per leggere”, rivolto ai genitori e ai bambini nella fascia 0-6 anni, in programma sabato 1 febbraio alle 17, nei locali della biblioteca comunale “Antonio Morvidi” di Manciano (via XX Settembre 79).

lettura-34

L’evidenza scientifica dimostra che i primi anni di vita sono fondamentali per la salute e lo sviluppo intellettivo, linguistico, emotivo e relazionale del bambino, con effetti significativi per tutta la vita adulta. Sviluppato assieme all’Associazione culturale pediatri, l’Associazione italiana biblioteche e il Centro per la salute del bambino, il programma “Nati per leggere” è presente in tutte le regioni italiane. Propone gratuitamente alle famiglie con bambini fino a 6 anni di età attività di lettura che costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli. All’incontro interverranno, oltre all’assessore al Turismo e alle Politiche sociali Valeria Bruni, al consigliere delegato alla Cultura Andrea Caccialupi del Comune di Manciano, anche l’assessore con delega alla Pubblica istruzione e Politiche sociali del Comune di Sorano Roberto Carrucola e l’assessore al Turismo, Cultura, Istruzione e Pari Opportunità del Comune di Pitigliano Irene Lauretti. Interverrà inoltre Mauro Mazzolai, presidente del Rotary Club Pitigliano Sorano Manciano, che oltre al finanziamento del progetto “Nati per leggere” ha programmato, per l’annata 2019-2020, anche l’acquisto di una tenda da campo autogonfiabile da donare alla Protezione civile con sede a Manciano e un progetto incentrato sull’uso corretto e responsabile del web rivolto alle scuole superiori del nostro territorio. L’incontro sarà condotto dalla dottoressa Patrizia Tonini, responsabile dell’ambulatorio di Pediatria di Manciano che da anni segue l’operato dell’associazione, ed è rivolto non solo a genitori, ai nonni e ai familiari di bambini fino a sei anni ma sono invitati anche i bibliotecari, i docenti, gli educatori, le associazioni e tutti i cittadini interessati a comprendere e divulgare l’importanza della lettura nella prima infanzia.

Nati per leggere

La Mandragola
Poggio al Tufo
Palestra Lifestyle Pitigliano
Parafarmacia
Podere Bello
Distributore Agip Dondolini
Brando Racing
Monica Lavazza
Locanda del Pozzo Antico
Maremmama'
Lombardelli Arredamenti
Bar Il Golosone
Pelletteria Grifoni
Unipol Sai Assicurazioni
Tisi Fotografia
Kaloroil