Nasce “Segnovero”, il formaggio che da sostegno al territorio

Pecorino SegnoveroLa Maremma è una terra a forte vocazione pastorale, in cui nel tempo la produzione del formaggio non ha influenzato solamente l’economia locale, ma anche la società, i modi di fare, le abitudini, i legami comunitari degli abitanti. Da secoli, quando all’interno di una comunità territoriale, pastori, contadini o artigiani si trovavano in difficoltà per qualche motivo, tutti si attivavano nei loro confronti. Un modo non solo per dimostrare affetto verso conoscenti o concittadini, ma anche per salvaguardare il tessuto sociale e produttivo del luogo. Recentemente, diverse decine di produttori sono stati abbandonati dai grandi produttori industriali, vedendosi negato il rinnovo del contratto. Con conseguenze di fatto disastrose: avrebbero dovuto buttare tutto il latte prodotto, mettendo in ginocchio famiglie ed economia locale.
Il Caseificio di Sorano, senza alcuna certezza su cui fare affidamento e senza alcun tipo di aiuto o sovvenzione da parte di nessuno, ha deciso di “accogliere” il loro latte e trasformarlo in pecorino, dando così una speranza di ripartenza ad oltre venti attività pastorali ed agricole.
“SEGNOVERO”, oltre ad essere un prodotto di estrema qualità, realizzato con materie prime freschissime, è la dimostrazione non solo di come dalla forza di volontà possano nascere proposte importanti a livello commerciale, ma soprattutto dell’impegno del Caseificio di Sorano nella salvaguardia e difesa della realtà contadina, di quei suoi valori che negli anni sono sempre stati tramandati di generazione in generazione e di cui non possiamo in alcun modo dimenticarci.

Il commento 
Il prodotto, raccontano i responsabili del Caseificio, andrà in vendita a breve nei negozi coop di Firenze. Sembra essere il risultato di uno sforzo e di un sodalizio importante tra l’azienda soranese e i produttori della zona, in particolare di Sorano e Pitigliano. I responsabili dichiarano ancora “Crediamo in certi valori. Abbiamo fatto come si faceva un tempo per aiutarsi a vicenda nei momenti di difficoltà; insomma come si diceva una volta ci siamo scambiati l’opera ed è nato questo pecorino Sognovero, che è il testimone dei saldi valori dell’agricoltura”.

segnovero04

Simply Pitigliano
La Mandragola
Poggio al Tufo
Palestra Lifestyle Pitigliano
Parafarmacia
Podere Bello
Terre del tufo
Distributore Agip Dondolini
Brando Racing
Le chicche del borgo
Locanda del Pozzo Antico
Maremmama'
Lombardelli Arredamenti
Bar Il Golosone
Pelletteria Grifoni
Unipol Sai Assicurazioni
Tisi Fotografia
Guide turistiche-ambientali Sorano